LA PERLA D'AFRICA
UGANDA TERRA DEI GORILLA




DAL 9 AL 18 MARZO 2019


SCRIVICI

 

Foreste, laghi e cascate incorniciati da scenari naturali mozzafito...

L'esperienza di interagire con gli ultimi Gorilla di Montagna...

Signore e Signori, benvenuti nella Perla dell'Africa!

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

 

GIORNO 1
SABATO 9 MARZO: IMPERIA/MILANO/ADDIS ABEBA

Trasferimento con l'accompagnatore in pullman GT dalla città prescelta, arrivo a Malpensa e disbrigo delle operazioni di check-in. Volo di linea per Entebbe con scalo ad Addis Abeba.

 

GIORNO 2
DOMENICA 10 MARZO: ENTEBBE/LAGO MBURO (Km 230) – Arcadia Mburo Lodge

Arrivo all’aeroporto di Entebbe previsto in mattinata e disbrigo delle formalità d’ingresso. Inizio della nostra avventura in Uganda, che prevede come prima tappa il Lake Mburo National Park. All'arrivo, dopo una breve sosta all'Arcadia Mburo Lodge, partenza per un fotosafari che si protrarrà sino a dopo il tramonto. Le pianeggianti vallate del Parco sono caratterizzate da una fitta vegetazione, che costituisce una piacevole cornice per le osservazioni della fauna locale. Ci sono cinque laghi nell'area, il Lago Mburo è il più grande tra essi, ma tutti rappresentano una grande attrattiva per gli animali della zona. L'attrazione principale sono gli animali da pianura come la zebra, il bufalo, l'impala e l'antilope alcina. Tra gli altri abitanti più schivi troviamo i leopardi, l'oritteropo, il pangolino, il porcospino, gli ippopotami e un'abbondanza di coccodrilli. Al termine del safari, cena e pernottamento al Lodge.

Lago Mburo Uganda


GIORNO 3

LUNEDI 11 MARZO: LAGO MBURO/BWINDI (Km 270) – Chameleon Hill Lodge

Oggi proseguiremo il viaggio verso il Bwindi Impenetrable National Park. Il tragitto ci sorprenderà per i meravigliosi paesaggi che caratterizzano l'Uganda; percorreremo strade in terra rossa circondate da una vegetazione lussureggiante. All'arrivo, sistemazione al lodge, nei pressi del suggestivo Lake Mutanda, cena e pernottamento.

 

Uganda percorso per Bwindi

 

GIORNO 4
MARTEDI 12 MARZO: BWINDI - Chameleon Hill Lodge

Si procede oggi di buon mattino verso il quartier generale del parco, dove ci si unisce alla guida locale e ai “trackers” (i veri localizzatori dei gorilla nella foresta). Si parte così per il trekking nella foresta che, a seconda degli spostamenti notturni dei gorilla, può essere anche impegnativo. A ogni partecipante verà assegnato un bravo sherpa, incaricato di portare zaini e attrezzature fotografiche. Gli sherpa supporteranno la nostra camminata verso la comunità dei Gorilla, facendo da apripista nella fitta vegetazione. L'incontro con questi Giganti d'Africa ripagherà di ogni fatica! I Gorilla di Montagna con cui entreremo in contatto in Uganda appartengono a gruppi ben definiti; i permessi quotidiani sono concessi per un massimo di 8 persone per ogni gruppo di gorilla. I Gorilla hanno subito negli ultimi anni un delicato e graduale processo di adattamento alla presenza umana e questo permette ai privilegiati visitatori di interagire con loro. Non sono assolutamente aggressivi, ma è necessario seguire attentamente le istruzioni date dalla guida per poterli avvicinare senza alcun pericolo. Dal momento del contatto, saranno i trackers a stabilire il tempo di osservazione, compatibilmente con il comportamento dei Gorilla. Si tratta di animali selvaggi e gli avvistamenti non possono essere garantiti, ma ultimamente si registra un successo pari al 95%. Questi primati sono estremamente rari e oggi se ne contano solo circa 650 esemplari. Al termine di questa incredibile esperienza si rientra al lodge per il meritato riposo.

Gorilla di Montagna Bwindi National Park Uganda 


GIORNO 5

MERCOLEDI 13 MARZO: BWINDI/KIBALE (Km 335) – Kibale Guest Cottages

Oggi proseguimento per Kibale. Il tragitto è decisamente lungo, ma i paesaggi che si attraversano sono sempre straordinari e molto vari. Avremo l'opportunità di fermarci in piccoli villaggi ed entrare in contatto con la popolazione locale, semplice ma molto cordiale e ospitale. Arrivo e sistemazione al lodge, cena e pernottamento.

 

Percorso per Kibale Uganda

 

GIORNO 6
GIOVEDI 14 MARZO: KIBALE - Kibale Guest Cottages

Parte della giornata sarà dedicata alla visita del Parco Nazionale di Kibale che, principalmente composto da foreste, copre un’area pari a 795 kmq e comprende diversi habitat. Oltre a moltissime specie di mammiferi, 375 specie d’uccelli, 250 specie di farfalle, è internazionalmente riconosciuto come il parco a maggior densità di primati al mondo. Ben 13 specie di primati, 9 delle quali con abitudini prettamente diurne. Si contano oggi almeno 600 scimpanzé a serio rischio d’estinzione ma anche colobi rossi, bianchi e neri. Passeggiata per incontrare gli scimpanzé. Nel pomeriggio proseguimento e visita al Bigodi Wetland Park, un'area affascinante, situata nella palude di Magombe. Questa zona è riconosciuta per una vasta gamma di biodiversità tra cui diverse specie di primati come la scimmia colobo rossa, babbuino, scimmia colobo bianco e nero, scimmia blu scimmia guancia, scimmia cercopiteco, scimmia dalla coda rossa. Altri mammiferi come scimpanzé, manguste, maialini, lontre, visitano anche questa palude proveniente dall'adiacente parco nazionale di Kibale. Il Bigodi è un paradiso per gli osservatori di uccelli. Al termine, cena e pernottamento al Kibale Cottages.

 

Kibale National Park Uganda

 

GIORNO 7
VENERDI 15 MARZO: KIBALE/MURCHISON FALLS (Km 350) – Paraa Safari Lodge

Dopo la prima colazione partenza per raggiungere la colorata e graziosa cittadina di Fort Portal, capitale del Regno del Tooro, all’ombra delle favolose “Montagne della Luna”, il Rwenzori. Il Rwenzori, composto da 6 gruppi montuosi separati tra loro da valli scavate da impetuosi torrenti, ha la 3° montagna più alta d'Africa. Proseguimento verso il Parco Nazionale delle cascate Murchison. All'arrivo sistemazione al lodge, cena e pernottamento.

 Murchison Falls Uganda


GIORNO 8

SABATO 16 MARZO: MURCHISON FALLS – Paraa Safari Lodge

Dopo la colazione partenza per un fotosafari nel settore settentrionale del parco per vedere e fotografare elefanti, bufali, antilopi d’acqua, ippopotami, giraffe, leoni e, se fortunati, leopardi e una varietà di specie di uccelli. Dopo pranzo, safari in battello sul Nilo fino alla base delle cascate, per vederle da un’altra prospettiva. L'Uganda è il Paese dove nasce questo fiume dal fascino senza tempo che, dopo aver percorso quasi 7.000 km, sfocia in Egitto nel Mar Mediterraneo. Ritorno al lodge per la cena e il pernottamento.

Navigazione sul Nilo in Uganda


GIORNO 9

DOMENICA 17 MARZO: MURCHISON FALLS/ENTEBBE (Km 350)

Prima colazione. Visita alla riserva Ziwa lungo il percorso per una camminata a fianco dei rinoceronti bianchi reintrodotti da qualche anno in questo santuario della natura. Al termine proseguimento per l'aeroporto di Entebbe e partenza con voli di linea per l'Italia.

 

Riserva Ziwa Uganda


GIORNO 10

LUNEDI 18 MARZO: MALPENSA/IMPERIA

Volo notturno per Malpensa con scalo ad Addis Abeba. All'arrivo, trasferimento nelle rispettive città di partenza.

 

OPERATIVO VOLI ETHIOPIAN AIRLINES


Andata - 9/3 MAMLPENSA-ADDIS ABEBA 20:25 06:50 * 10/3 ADDIS ABEBA-ENTEBBE 08:20 10:25

Ritorno - 17/3 ENTEBBE-ADDIS ABEBA 18:45 20:50 * 18/3 ADDIS ABEBA-MALPENSA 00:05 06:55

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: €4.200 PER PERSONA
(Min. 12 partecipanti)

 

SUPPLEMENTI\RIDUZIONI

  • Supplemento camera singola €500,00

 

LA QUOTA COMPRENDE

  • Trasferimenti da\per l'aeroporto di Malpensa
  • Voli intercontinentali, franchigia bagaglio da stiva 23 Kg
  • Tasse aeroportuali, per un valore di €400,00 e Visto di Ingresso per un valore di €50
  • Pernottamenti nei Lodge indicati nel programma, o similari
  • Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell'ultimo giorno
  • Tour in 4x4, con visite ed escursioni come da programma
  • Permesso Trekking Gorilla, per un valore di €680,00 (stornabile qualora si decida di non partecipare)
  • Assicurazione multirischi medico\bagaglio\annullamento Allianz, per un valore di €120,00
  • Garanzia blocco adeguamento valutario
  • Accompagnatore Touring Club Italiano da Imperia

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Mance, da pagare in loco, per un totale di circa $60 per persona
  • Le bevande, gli extra di carattere personale e tutto quanto non elencato ne "La quota comprende"

 

ADESIONE: Acconto di €1.000 all'iscrizione, saldo entro il 16/02/2019

DOCUMENTI: Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro e 2 pagine libere

VACCINAZIONI: Vaccino contro la febbre gialla obbligatorio, consigliata la profilassi antimalarica

NOTA: L'ordine delle visite potrebbe essere modificato, lasciando inalterato il contenuto del programma

 

Organizzazione Tecnica: Libri e Viaggi sas di Trifone Monica – Via Don Abbo, 5 Imperia - PI 01599830088

Programma redatto in conformità con la direttiva CEE n.314/1990 art.9 del d.l. 111/1995